Il kit fotovoltaico per il fai da te

Comprare il fotovoltaico per la propria abitazione non risulta essere sempre fondamentale, perchè si potrà pure scegliere di costruire in modo diretto il pannello solare da soli, mediante semplici e veloci passi che non necessitano di esperti del settore: l’idea nasce da un innovativo settore delle fonti rinnovabili, il fotovoltaico fai da te, che consente in piccoli passi la realizzazione dell’occorrente per lo sfruttamento delle fonti rinnovabili.

Il settore del fotovoltaico fai da te è in costante crescita per le sue potenzialità nel diminuire in modo sensibile i costi per realizzare un impianto fotovoltaico e in particolare dei tempi, oltre alla completa eliminazione delle spese di gestione e di quelle che sono le pratiche burocratiche per poter allacciare alla rete elettrica etc. Nello specifico, per fotovoltaico fai da te si fa riferimento alla possibilità di poter realizzare un semplice tipo di pannello fotovoltaico, con esclusione della progettazione, lo studio di fattibilità e l’ installazione dell’impianto che dovrà sempre essere effettuata da tecnici specializzati nel campo delle risorse rinnovabili, seguendo le regole di sicurezza.

La realizzazione di tale semplice tipo di pannello fotovoltaico può essere effettuata grazie all’ausilio dell’acquisto di un kit fotovoltaico contenente i componenti per costruire l’impianto fotovoltaico già dimensionati. Sul mercato è possibile acquistare vari kit di fotovoltaico e occorrerebbe preferire quello caratterizzato dalla potenza nominale standard per il soddisfacimento del fabbisogno energetico di un’abitazione in cui vivono quattro membri: occorrono 3 Kw.

Il Kit fotovoltaico con potenza nominale da 3 Kw è costituito da: 12/14 pannelli fotovoltaici da 200/235 watt ciascuno; 1n inverter di stringa monofase da 3.000 watt; 1 struttura di alluminio per fissare i pannelli; 1 sistema dei cavi solari con connettori; 1 centralino di campo DC/AC con i sezionatori; i limitatori di sovratensioni; portafusibili; 1 sistema di protezioni e cablaggi.

Se si decide l’acquisto di un kit fotovoltaico fai da te, all’onere iniziale verranno addizionati i prezzi di studio, ma anche progettazione ed installazione dell’impianto fotovoltaico.

Grazie al kit di fotovoltaico, è possibile costruire il proprio impianto in completa sicurezza, perchè il consumatore non resta solo, ma avrà un centro di assistenza a cui ci si potrà rivolgere nel corso dell’esecuzione del pannello fotovoltaico.

Il fai da te quindi potrà riguardare anche un settore sempre più in via di sviluppo capace di soddisfare sempre più le esigenze degli utenti, grazie a kit che si prestano per un’installazione non molto costosa e grazie a semplici step che permetteranno di avere impianti fotovoltaici fai da te.