Le piccole nazionali in Europa

Quando si parla dei Mondiali teniamo sempre in considerazione le selezioni più importanti che ci offrono un grande spettacolo ma chi pensa alle piccole nazionali?

Vicino alle tante squadre che rappresentano i campionati più importanti del mondo vi sono tante piccole nazionali che non sono mai arrivate a giocare alle fasi finali dei Mondiali ma che si impegnano, lottano e si divertono in nome dello sport riuscendo, a volte, a portare a casa alcune soddisfazioni. Esistono molte selezioni che a volte non sono ben conosciute ai più. In questo articolo si parlerà delle piccole nazioni che spesso hanno un campionato decisamente ridotto formato da poche squadre.

In Europa le piccole nazionali sono la Gibilterra, il Lichtenstein, l’Andorra, il San Marino, le isole Faerøerne ed i Lussemburgo. Vediamo i migliori risultati di queste squadre:

  • Gibilterra: com’è prevedibile non vi sono dei risultati particolarmente interessanti di questa squadre tranne un pareggio contro il Lichtenstein, in questo caso nessuna delle due squadre sono riuscite a segnare;
  • Lichtenstein: non è riuscito ad ottenere dei significativi successi tranne nel caso del pareggio contro il Gibilterra;
  • Andorra: anche questa selezione non riuscirà ad accedere alla fase finale ma nel suo albo d’oro può vantare un pareggio a reti inviolate contro l’Azerbaigian;
  • San Marino: questa squadra, che milita in serie D in Italia, non è riuscita mai a guadagnare un solo punto nelle ultime partite di qualificazione;
  • Isole Faerøerne: le piccole isole artiche sono un’eccezione in questo elenco perché non di rado riescono ad ottenere dei risultati molto interessanti. Nell’ultima fase di qualificazione sono riuscite ad ottenere due vittoria contro il Lichtenstein e contro la Lettonia, un pareggio ottenuto sull’Ungheria e due sconfitte. Bisogna quindi tenere presente che sebbene questa nazionale non sia riuscita a qualificarsi si è comunque piazzata al quarto posto, un posto ottimo per finire i Mondiali con orgoglio;
  • Lussemburgo: questa nazionale non è riuscita ad ottenere dei risultati particolarmente interessanti ottenendo un solo pareggio in Bielorussia e tre sconfitte. Nell’albo d’oro di questa squadra bisogna ricordare la vittoria guadagnata contro la Grecia a novembre del 2015.

Queste sono le piccole nazionali ed in questo articolo abbiamo dato anche a loro il rispetto che meritano.